Il web designer è il professionista che si occupa della progettazione tecnica, strutturale e grafica di un sito. Risulta essere una figura specializzata che si occupa dello sviluppo di un sito,della progettazione e della valutazione di accessibilità. Il web designer può essere un freelance oppure può essere impiegato in studi che si occupano di pubblicità o marketing
La figura del web designer, deve avere competenze vaste che comprendono sia lo studio del singolo elemento che il progetto nel suo complesso.

Un web designer freelance deve avere competenze di progettazione, di sintesi e di creatività e deve sapere garantire l’usabilità dei siti che progetta. Il webdesigner conoscere bene il codice HTML che i CSS; questi linguaggi sono indispensabili se il webdesigner si occupa di svolgere il lavoro fino alla fase di realizzazione
Le competenze di questo professionista riguardano il marketing, la programmazione, l’HTML e la conoscenza dei principi della comunicazione.
Deve padroneggiare al meglio l’HTML e l’XHTML che sono i linguaggi utilizzati per le pagine web. Importante è anche conoscere lo scripting e lo JavaScript.

Esistono anche corsi di formazione on line, siti web e programmi che consentono di imparare le nozioni di web design. Importante restare sempre aggiornati leggendo riviste specializzate e frequentando forum e siti del settore.
Per svolgere la meglio questo lavoro è fondamentale l’esperienza, la pratica e lo studio attuato con tutorial online e software specialistici. Per iniziare a lavorare il web designer freelance può costruire dei siti personali e poi iniziare a farne per parenti ed amici, così da iniziare ad avere il suo portafoglio. Questi lavori serviranno per mostrare ai clienti la propria professionalità. In una prima fase, prima dell’apertura della Partita Iva, è possibile lavorare emettendo ricevute per prestazione occasionale.
Un web designer freelance non lavora sempre da solo ma spesso presta la sua professionalità a studi o aziende; soprattutto per grandi lavori, si trova a collaborare con un team di esperti. Un professionista freelance deve avere competenze di comunicazione e le capacità che gli consentano di rapportarsi con gli utenti e i committenti.

Un web designer freelance lavora, quindi, in modo indipendente, cercando i contatti giusti per individuare i potenziali clienti. Non essendo impiegato, il web designer freelance deve svolgere contemporaneamente il lavoro di progettazione e ricercare nuovi clienti e nuove opportunità.
Per individuare potenziali clienti è necessario sapersi auto promuovere, mettere annunci su siti specialistici e creare un proprio portfolio on line.
Spesso prima di diventare freelance, i web designer lavorano per un datore di lavoro ed iniziano così a crearsi la propria clientela,ad imparare ad usare i software di progettazione specifici e solo inseguito si mettono in proprio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *