Nelle nostre abitazioni mettiamo tutto quello di cui abbiamo bisogno ogni giorno ma tutto ciò corrisponde anche ad una spesa e ad una ricerca per capire come risparmiare in casa.

Nonostante le nostre azioni siano sempre le stesse, ci sono degli accorgimenti che possiamo mettere in atto per spendere meno nelle pratiche casalinghe di tutti i giorni, stanza per stanza.

Di seguito troverai dei consigli molto utili ed efficaci per risparmiare in ogni stanza della casa.

Cucina
Qui di seguito trovi alcuni accorgimenti che puoi avere in cucina per risparmiare in casa
In frigo metti in evidenza sui ripiani ad altezza vista le cose che stanno per scadere così eviterai di scoprire troppo tardi qualcosa che tenevi in fondo.
Usa gli avanzi, se rimane della carne dalla cena utilizzala domani per condire un’insalata a pranzo.
Quando scoli l’acqua per la pasta, riutilizzala per lavare i piatti, l’amido sgrassa.
Usa la lavastoviglie solo quando è completamente piena.
Usa gli elettrodomestici nelle fasce orarie in cui ci sono tariffe più basse, qui trovi il dettaglio.
Coltiva sul tuo terrazzo le erbe aromatiche, oltre ad essere poco impegnativo perchè richiede poche attenzioni è un modo utile per risparmiare.
Prima di uscire a fare la spesa verifica quello che davvero ti serve, fai una lista per evitare di entrare al supermercato con le migliori intenzioni e uscire dal supermercato con il carrello pieno.

In bagno
Qui di seguito trovi alcuni accorgimenti che puoi avere in bagno
Se hai una stufa elettrica usala con parsimonia, la bolletta elettrica è salata e il calore rimane comunque per poco tempo nella stanza.
Chiudi sempre il rubinetto quando lavi i denti e quando ti insaponi nella doccia.
Usa la lavatrice solo quando è completamente piena.
Lo shampoo, soprattutto se acquistato dal parrucchiere, è abbastanza costoso e molto concentrato. Impara a diluirlo acqua,i risultato sarà l stesso e la spesa per il barattolo nuovo sarà posticipata.

Salotto e camere da letto
Qui di seguito trovi alcuni accorgimenti che puoi avere in camera da letto per risparmiare in casa
Sostituisci le vecchie lampadine con quelle a basso consumo energetico. Quelle di vecchio tipo non sono nemmeno più in commercio, queste costano effettivamente di più ma ti permetteranno di risparmiare perchè consumano quasi il 10% in meno.
Non esagerare con la differenza di temperatura tra l’interno di casa e l’esterno sia in inverno che in estate.
Non aprire finestre se dentro hai acceso il termosifone o il condizionatore.
Non lasciare acceso gli impianti di riscaldamento o raffreddamento se non sei in casa.
Ricordati della manutenzione degli impianti, se sono più efficienti ti faranno spendere meno.
Spegni sempre gli elettrodomestici, quando la spia rossa rimane accesa significa che non sono spenti del tutto ma in standby, solo quando sparirà la spia il consumo sarà effettivamente a zero.
Quando lasci una stanza, spegni sempre la luce se non ci devi ritornare subito.
Se hai una stampante e devi stampare cose di poco conto, riutilizza fogli che hai per casa dalla parte pulita, eviterai un inutile spreco di carta.
Se in ogni stanza ci sono fonti di consumo che non possiamo proprio eliminare del tutto, è importante almeno conoscere le mosse giuste per diminuire questa spesa.

Un uso intelligente degli elettrodomestici, dell’acqua sono i punti di partenza per capire come risparmiare in casa sia possibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *