Lavorare come ecommerce manager è un’occupazione emergente che si sta diffondendo in seguito al successo di Internet e dell’ecommerce.

Si tratta di colui gestisce le vendite on line: gestisce e pianifica le attività. Risulta essere un manager dell’ecommerce che si preoccupa soprattutto di individuare la giusta strategia di marketing.

Lanciare un servizio elettronico, un nuovo prodotto; trovare i modi migliori per pubblicizzarlo; gestire l’ordine del cliente in tutto il suo percorso: queste sono solo alcune delle sue mansioni.

Una figura professionale che è in grado di gestire tutto ciò che riguarda l’e-commerce con tutte le sue implicazioni. Ha funzioni operative e di coordinamento.

L’ecommerce manager progetta e sviluppa la parte del servizio Web implicata nella vendita on line e intrattiene i rapporti con il clienti. Deve attuare anche un’attività di consulenza: è in grado di decidere quali beni e servizi devono essere venduti on line.

Come sappiamo ci sono alcuni articoli più adatti al commercio elettronico, altri meno.

Occorre avere una padronanza di Internet e di tutte le tematiche legate alla gestione delle transazioni economiche e commerciali (merci, servizi, dati) on line.

Per lavorare come ecommerce manager bisogna avere una profonda conoscenza delle applicazioni software e della gestione dei database.

Una laurea in Informatica e un master in Economia sono titoli preferenziali. Deve infatti possedere competenze legate al marketing, management, comunicazione ma anche ingegneria legata all’informatica.

Serietà, competenza, professionalità e una passione profonda per Internet sono ciò che contribuiscono ad formare un professionista del settore.

Si tratta di una professione che svolge ottimi sbocchi professionali trattandosi di un settore in forte crescita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *