Sei in cerca di un lavoro? Perchè non inizi a darti visibilità con i social network?

Come pubblicizzarsi e lavorare sui social network, trovare lavoro

Ebbene si cari lettori, in un’epoca in cui tutte le informazioni sono digitalizzate anche le referenze che un datore di lavoro cerca sui lavoratori possono essere cercate in questo modo, questo, è quello che è emerso dalla ricerca internazionale.

Secondo le stime fatte il 41% dei selezionatori verifica le referenze degli aspiranti candidati sui profili Facebook e Twitter, quindi anche da questo punto di vista bisogna sapersi presentare.

L’importante è attenersi alle seguenti regole:
Avere e condividere sempre il proprio punto di vista. Non è detto che una cosa ovvia per voi lo sia anche per qualcun altro.
Ascoltate gli altri sul vostro network
Se avete delle idee professionali postatele, e commentate anche quelle degli altri, ringraziando anche se verrete ritwittati.
Connettete Twitter e LinkedIn
Provate ad aggiungere almeno una persona ogni settimana al vostro network.
Non divagate in frivolezze, ma restate concentrati sulle attività professionali.
Evitate i vostri sfoghi personali. Commenti negativi sul capo o sui colleghi possono essere letti dalla persona sbagliata.
Rendete il vostro profilo il più completo possibile, chiedendo magari a qualche ex collega di scrivere una raccomandazione su di voi.

I social network sono quindi uno strumento utile per trovare lavoro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *