Acquistare casa non è un’operazione da sottovalutare, c’è bisogno di massima oculatezza nella scelta dell’appartamento che si vuole acquistare e, a meno che non si abbiano a disposizione grandi somme di denaro liquido, c’è da fare grande attenzione anche alla proposta di mutuo che si sceglie di sottoscrivere.

Attualmente sono centinaia i prodotti in questione, ogni banca difatti ha immesso sul mercato diversi prodotti volti a finanziare l’acquisto o la ristrutturazione del proprio appartamento, ma non tutte le formule possono essere adatte alle nostre esigenze, anche se in apparenza le condizioni ci sembrano abbastanza agevolate.

Bisogna quindi procedere al vaglio di numerose e diverse formule di finanziamento prima di arrivare a sottoscriverne una. Partiamo oggi con una delle proposte di Ubi banca che da sempre ha dato origine a diverse proposte di mutuo immobiliare valide per l’acquisto di una prima o di una seconda abitazione.

Per chi avesse intenzione di sfruttare i benefici derivanti sia dal tasso fisso che dal tasso variabile, potrebbe sottoscrivere il Mutuo a tasso misto di Ubi Banca, nello specifico si tratta di un finanziamento immobiliare che permette al richiedente di usufruire di tutte le caratteristiche inerenti ai tassi di interesse.

Infatti il mutuo in questione, per i primi tre anni prevede l’applicazione di un tasso di interesse fisso con parametro all’IRS, a cui viene impartita la maggiorazione dello spread .

Una volta decorsi i tre anni, però, il finanziamento godrà dell’ applicazione di un tasso di interesse variabileEuribor indicizzato ad a tre mesi, anch’esso maggiorato da uno spread previamente concordato.

In questo modo, quindi, il cliente potrà affidarsi, durante i primi tre anni, alla certezza di una rata costante e immutabile nel tempo, per poi in un secondo momento godere dei benefici derivanti dall’oscillazione dei mercati.

Infine rammentiamo che il Mutuo a Tasso Misto Ubi Banca finanzia fino ad un massimo dell’80% del valore commerciale dell’immobile e la durata massima del piano di ammortamento non supera i 30 anni.

Per dettagli è possibile contattare la banca seguendo questa guida sul servizio clienti Ubi Banca su Numeriassistenzaclienti.net o andando in una filiale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *